4 – 6 giugno 2018 – Il Maestro Jia Jingquan all’UNESCO

Dal 4 al 6 giugno 2018 ha avuto luogo, presso la sede dell’UNESCO di Parigi, la settima sessione dell’Assemblea generale degli Stati Parte della Convenzione per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale. Durante i lavori i 177 Stati membri hanno discusso di un ampio numero di questioni importanti per la salvaguardia del patrimonio vivente in tutto il mondo. All’Assemblea ha partecipato anche il Maestro Jia Jingquan, in qualità di osservatore per conto della World Federation of Chinese Medicine Societies (WFCMS). A margine di questa Assemblea, sono stati organizzati vari spettacoli a scopo ricreativo; approfittando di tale occasione il Maestro Jia Jingquan ha presentato, portandoli per la prima volta presso una sede Unesco, il Taijiquan e il Qigong, attraverso esibizioni di forma 9, Xinjia Yilu e 8 pezzi di broccato, ricevendo calorosi applausi da tutti gli ambasciatori e i rappresentanti delle nazioni presenti all’Assemblea. Al termine il Maestro Jia Jingquan è stato anche intervistato sul tema del benessere attraverso la pratica del taijiquan e del qigong, con la realizzazione di un filmato che sarà pubblicizzato nel mondo attraverso i canali dell’Unesco.

I commenti sono chiusi