Taijiquan

Taijiquan

Il Taijiquan è un’antica disciplina cinese. E’ una forma d’esercizio fisico fluido ed armonico caratterizzato da movimenti circolari e continui. Esso trae origini dalla filosofia Taoista e dalla medicina tradizionale cinese. Il Taiji racchiude in sé i segreti dell’arte marziale e delle tecniche di lunga vita ed è allo stesso tempo espressione artistica e filosofica.Esistono diverse scuole di Taijiquan, ciascuna pone particolare enfasi a diversi aspetti dell’attività. La scuola Chen è caratterizzata da movimenti alternati lenti e veloci, di apertura e chiusura, durezza e morbidezza. Con la pratica si riattiva una sana comunicazione tra mente e corpo, acquisendo calma, rilassamento e forza interiore. La respirazione è addominale e lenta, mentre la mente guida il flusso del Qi, l’energia vitale. Tutte queste caratteristiche fanno del Taijiquan una ginnastica adatta a tutti prevenendo e curando una vasta gamma di disturbi. La pratica di questa disciplina apporta benefici alle articolazioni, al tono muscolare, alle funzioni polmonari, cardio-vascolari, digestive, al sistema immunitario ed al sistema nervoso in generale. La perseveranza nella pratica di quest’arte marziale dolce viene premiata: lo sforzo diventa sollievo. Nel febbrile e stressato mondo di oggi, il Taijiquan fornisce un mezzo con il quale acquietare la mente e rilassare il corpo diventando una fonte di benessere e di calma interiore che spazza via la stanchezza. Il Taiji stile Chen è lo stile più antico dato che la sua nascita risale a Chen Wangting, vissuto circa trecento anni fa in Cina e, precisamente, nella regione dell’Henan. Chen Wangting riorganizzò le sue conoscenze marziali secondo i canoni della medicina cinese e del Qi gong creando così questo nuovo stile. Da allora varie generazioni di grandi maestri si sono succeduti sino ad arrivare a Chen Xiaowang della 19° generazione. Il Maestro Chen è oggi impegnato in una instancabile opera di diffusione del suo stile viaggiando in tutto il mondo per diffonderlo. Il Maestro Jia Jingquan, presidente dell’associazione Tuhe, è uno dei suoi più anziani allievi avendo con lui praticato per moltissimi anni. Seguendo l’insegnamento del Maestro Chen, egli si è prodigato nel diffondere le caratteristiche fondamentali del Taiji. Lo studio del Taijiquan stile chen prevede la pratica dei seguenti esercizi:

– Forme a mani nude, sequenze strutturate di movimenti funzionali all’allenamento;

– Chan si gong, o esercizi del Bozzolo di Seta, basati sullo sviluppo della forza attraverso movimenti a spirale;

– Zhan Zhuang, o esercizio del Palo Eretto, teso tra l’altro a migliorare l’allineamento posturale e l’equilibrio;

Tui Shou, o Spinta con le mani, metodo di allenamento in coppia;

– Forme con le armi: spada, sciabola, bastone ecc.

I commenti sono chiusi